Dalla cronaca di tutti i giorni….vogliamo parlarne?

Andare in basso

Dalla cronaca di tutti i giorni….vogliamo parlarne?

Messaggio  eraclito il Mer 12 Mar 2008 - 19:03

Due coniugi massacrano una intera famiglia? Giovani studenti uccidono una coetanea durante un festino? Un padre abbandona i figli trovati poi morti in fondo ad una cisterna, Pirati della strada mietono vittime? Immediatamente scatta la dietrologia del pietismo, mirata a capire, assolvere, cercare il male oscuro annidato nell’animo. La nostra TV nazionale senza nessun pudore si appropria dell’avvenimento e lo dibatte pubblicamente in prima serata.
E immancabilmente arriviamo alla scoperta che dietro il gesto criminale c’è la violenza della famiglia, la latitanza delle istituzioni, l’infanzia infelice, una pulsione irrefrenabile, un improvviso raptus …. A questo punto la paura del mostro di turno è esorcizzata e possiamo concederci il narcisistico piacere di sentirci commossi, comprensivi e tolleranti.
Dal glossario della nuova morale sono sparite due parole arcaiche: la cattiveria e il dovere.
Il cattivo, nella finzione cinematografica o televisiva, sopravvive come personaggio di fantasia: una “licenza” degli autori, che lavorando d’immaginario, possono impunemente discostarsi dai parametri della realtà.
Secondo questi parametri la parola “cattivo” è un vecchio e improprio sinonimo di sfortunato, incompreso, discriminato o psicologicamente turbato.
Perciò né emerge un aggettivo che male si concilia con i concetti di ricuperabilità o pentimento, concetti tanto cari alla criminologia e alla cultura del cristianesimo.
Senza accorgercene abbiamo lentamente trasformato il sacrosanto esercizio della comprensione in un totale disimpegno morale. Il fastidio o la fatica (o se volete il condizionamento del sistema) di dovere giudicare è tale che accettiamo tutto e siamo incapaci di distinguere il bene dal male , e ci è inconcepibile ammettere – come in realtà è- che possano esistere persone crudeli, ciniche, sadiche o violente.
Nella doverosa smania di assimilare i diversi e negare il concetto stesso di diversità, non scorgiamo più gli handicappati dell’anima , e cioè quei personaggi privi di qualunque scrupolo o censura morale.
E’ il solo handicap che fa raccapriccio e che non dovrebbe destare alcuna pena: il cattivo pensa solo a se stesso, non soffre, non conosce limiti e la sua massima felicità è quella di arrecare infelicità al prossimo. Negarne l’esistenza significa, nel privato come nel sociale, consegnarci inermi ai suoi attentati e ai suoi intrighi.
In altre parole , ci sottraiamo al dovere di dargli delle regole e di condannarlo duramente e senza sconti quando le infrange, concedendogli uno strapotere devastante.
Il rischio di lasciarci soggiogare e contaminare si sta già concretamente profilando: stiamo diventando tutti più cinici, più prepotenti, più egoisti, più insensibili, e di questo passo stiamo consegnando alle nuove generazioni un mondo senza più doveri né valori, ritornando all’oscurantismo di una società dove l’uomo è lupo tra gli uomini.
Io, non so se questo è un bene, ma, sono sempre vissuto diffidando del moralismo, anzi, con il timore di inciamparvi, oggi ho la certezza che questo termine dispregiativo (moralismo) sia stato strumento talmente usato come censura o tabù per allontanarci da prese di coscienza e di posizione.
Il moralismo ha reso imprecisi i confini tra la severità perbenista e bigotta, e la vera morale.
A questo punto credo che sia meglio ricorrere a quella antica severità dei nostri nonni ( con loro era sicura la certezza della pena) colma di diritti e di precisi doveri, che correre il rischio di apparire moralisti e perdere ogni senso di ciò che deve restare ingiusto, vietato, amorale.

Scusate il pippettone ma.... se non ne parliamo è come se mai fossero successe.
avatar
eraclito

Numero di messaggi : 26
Data d'iscrizione : 11.03.08
Età : 76

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Dalla cronaca di tutti i giorni….vogliamo parlarne?

Messaggio  taita il Mer 12 Mar 2008 - 19:19

Caro Eraclito....
altro che pezzo da novanta...diciamo pure 90 alla seconda....."pippettone"?...continua ti prego...
ce ne fossero di pippettoni come questo... Cool

_________________
Tutti muoiono...alcuni prima...ed è un peccato....altri dopo...ed è un peccato uguale...
Prima Pensa,Poi Parla,Poichè Parole Poco Pensate Portano Pena....
avatar
taita

Numero di messaggi : 181
Data d'iscrizione : 11.03.08
Età : 47
Località : Portoferraio

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Grazie Taita

Messaggio  eraclito il Mer 12 Mar 2008 - 19:47

Dopo gli auguri a .... (bordo della mia barca) di qualche giorno fa..... questo è più gratificante perchè mi fa capire che non siamo soli ....ma ci sono ancora persone con sensibilità e valori da condividere.
avatar
eraclito

Numero di messaggi : 26
Data d'iscrizione : 11.03.08
Età : 76

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Dalla cronaca di tutti i giorni….vogliamo parlarne?

Messaggio  Ladyhawke il Gio 13 Mar 2008 - 2:13

..mi piace come scrive...e quello che scrive...la seguirò con attenzione...lieta di fare la sua conoscienza.....Lady...
avatar
Ladyhawke

Numero di messaggi : 461
Data d'iscrizione : 12.03.08
Età : 53
Località : longone

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Dalla cronaca di tutti i giorni….vogliamo parlarne?

Messaggio  G@lloR il Gio 13 Mar 2008 - 17:33

Nonno Faber, avrò fiducia nella nostra giustizia il giorno che vedrò un giudice pagare per i danni che fa.
avatar
G@lloR

Numero di messaggi : 237
Data d'iscrizione : 11.03.08
Età : 48
Località : Longone

Visualizza il profilo http://galloerre.interfree.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Dalla cronaca di tutti i giorni….vogliamo parlarne?

Messaggio  taita il Gio 13 Mar 2008 - 17:50

G@llor...
se la memoria non mi tira brutti scherzi,nelle ns aule di giustizia ci dovrebbe essere la dicitura: "la legge è uguale x tutti"...nella realtà questo non è vero...e non è una pessima abitudine degli ultimi tempi...
da che mondo è mondo si sono perpetrate ingiustizie piccole e grandi...
una volta si diceva: la giustizia trionferà e la correttezza paga sempre...(io che sono un pò tarda lo penso sempre...)
a me sembra che in questa assurda corsa a chi la fa più sudicia ci sia un comune denominatore...LA VERGOGNA in realtà non la prova più nessuno...
mio nonno...84 anni appena fatti...contadino della bassa terronia...una sola cosa suprema mi ha insegnato (tra la miriade di pillole di saggezza quotidiane...ti voglio bene nonno...anche se non leggerai mai...)....dicevo..UNA SOLA COSA SUPREMA: fare in modo di agire sempre secondo valori e coscienza,x non doversi mai vergognare di se stessi...
il problema è solo questo: nessuno più si vergogna...non esiste più il senso del pudore...
e scusate se sono antica...ma per tante cose.....era meglio prima...io preferisco la morale severa e in qualche maniera retrograda del mio nonnino...ai moralismi moderni che assolvono tutti con le scuse più svariate....

_________________
Tutti muoiono...alcuni prima...ed è un peccato....altri dopo...ed è un peccato uguale...
Prima Pensa,Poi Parla,Poichè Parole Poco Pensate Portano Pena....
avatar
taita

Numero di messaggi : 181
Data d'iscrizione : 11.03.08
Età : 47
Località : Portoferraio

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Dalla cronaca di tutti i giorni….vogliamo parlarne?

Messaggio  G@lloR il Ven 14 Mar 2008 - 17:12

A scuola ho avuto la fortuna di avere il prof. Montauti che tanti temevano ed io lo adoravo...

Aveva modificato l'art. 1 della costituzione: L'Italia è una repubblica democratica fondata sul lavoro,... degli altri!
avatar
G@lloR

Numero di messaggi : 237
Data d'iscrizione : 11.03.08
Età : 48
Località : Longone

Visualizza il profilo http://galloerre.interfree.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Dalla cronaca di tutti i giorni….vogliamo parlarne?

Messaggio  Admin il Sab 15 Mar 2008 - 2:34

G@lloR ha scritto:Nonno Faber, avrò fiducia nella nostra giustizia il giorno che vedrò un giudice pagare per i danni che fa.

sono visir.. non è che posso saltellare come un canguro a cambià identità..
dicevo... ma un sera vinto un referendum, a questo proposito????
..boh... magari l'età avanzata mi fa ricordare male... No
avatar
Admin
Admin

Numero di messaggi : 17
Data d'iscrizione : 10.03.08

Visualizza il profilo http://visirando.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Dalla cronaca di tutti i giorni….vogliamo parlarne?

Messaggio  G@lloR il Gio 20 Mar 2008 - 13:33

Tanti referendum si sono vinti e poi sono ritornati dalla finestra. (finanziamento ai partiti, reti televisive, ministeri vari..)
L'unico referendum stupido vinto è quello sull'abrogazione del ministero del turismo in un paese che vive di turismo...
o meglio... potrebbe vivere solo di turismo...
avatar
G@lloR

Numero di messaggi : 237
Data d'iscrizione : 11.03.08
Età : 48
Località : Longone

Visualizza il profilo http://galloerre.interfree.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Dalla cronaca di tutti i giorni….vogliamo parlarne?

Messaggio  visir il Gio 20 Mar 2008 - 14:55

gallo, ma te che te ne intendi... è vero che il sito italia.it o come si chiama.. è costato come un centinaio di cene delle tue?? Very Happy Very Happy
e... che neanche se lo faceva molecola per il suo classico forfait (due birette a sito, grande o piccolo è uguale..) riusciva a fare una cagata del genere?? raccontaci un po'...

.... ..mmmhh..devo avè fatto una gaffe..... mi sa che l'hanno commissionato all'elbatecche.... scratch
avatar
visir

Numero di messaggi : 267
Data d'iscrizione : 10.03.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Dalla cronaca di tutti i giorni….vogliamo parlarne?

Messaggio  G@lloR il Gio 20 Mar 2008 - 19:13

Elbatech meno male fa cose più auliche...
Pensa un po' se rapportato poi alle 250.000 euro per www.elbainsieme.it spese dalla Regione Toscana cioè noi...
Altro che Italia.it ....
avatar
G@lloR

Numero di messaggi : 237
Data d'iscrizione : 11.03.08
Età : 48
Località : Longone

Visualizza il profilo http://galloerre.interfree.it

Torna in alto Andare in basso

Re: Dalla cronaca di tutti i giorni….vogliamo parlarne?

Messaggio  molecular il Ven 28 Mar 2008 - 1:45

scuate.... e da un po di giorni che si sta parlando della vendita di alitalia ad airfrance,poi tutto ad un tratto si dice che c'e una ''cordata'' italiana pronta ad acquistare.
Siccome di ste cose nn ci capisco molto.. perche tutto sto casino per una compagnia aerea.... che q quanto pare nn e neanche delle migliori?
Questi polveroni nn e che si sono creati solo perche siamo sotto elezioni?
avatar
molecular

Numero di messaggi : 216
Data d'iscrizione : 10.03.08
Età : 40
Località : quà e là

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Dalla cronaca di tutti i giorni….vogliamo parlarne?

Messaggio  wladimiro il Ven 28 Mar 2008 - 20:44

vogliono licenziare 2000 persone e un sanno come fa Evil or Very Mad
avatar
wladimiro

Numero di messaggi : 28
Data d'iscrizione : 26.03.08
Età : 67
Località : Rio Marina

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Dalla cronaca di tutti i giorni….vogliamo parlarne?

Messaggio  taita il Mer 23 Apr 2008 - 12:11

TANGENTI PER TRASPORTO SALME DA OSPEDALE A CASA
BARI - Una trentina di persone - tra titolari di imprese funebri, infermieri necrofori e paramedici in servizio in ospedali e cliniche cittadine - viene arrestata a Bari dai carabinieri a conclusione dell'inchiesta chiamata 'Caro estinto'. L'indagine ha documentato - secondo l'accusa - un vorticoso giro d'affari legato anche all'imposizione di una tangente di 100 euro per consentire ai titolari di agenzie di pompe funebri estranei all'organizzazione criminale di trasportare dai nosocomi a casa le salme dei pazienti morti in ospedale. I carabinieri del comando provinciale di Bari, diretti dal col.Gianfranco Cavallo, stanno eseguendo un'ordinanza di custodia cautelare in cui vengono contestati, a vario titolo, a 33 persone i reati di concussione, corruzione, falsità ideologica e rivelazione del segreto d'ufficio.
L'indagine, avviata dal 2006, ha documentato - secondo i carabinieri - che la presunta tangente di 100 euro era imposta ai titolari di agenzie funebri, ingaggiati dai familiari dei deceduti, estranei alla logica della presunta banda criminale. Il 'pizzo' - sempre secondo l'accusa - era imposto dagli operatori sanitari e dai titolari delle imprese funebri che operavano illecitamente negli ospedali. Agli operatori sanitari che segnalavano in tempo reale l'avvenuto o l'imminente decesso di un paziente, le ditte inserite nel 'circuito criminale' concedevano un premio oscillante tra i 300 e i 650 euro a chiamata, in modo da evitare contatti tra i parenti dei deceduti e le imprese funebri concorrenti.


Allora..mi ha colpito e ve ne spiego il motivo…
Nel 2005 è morta mia nonna…era malata di alzaimer da tanti anni e negli ultimi mesi mio nonno l’aveva fatta ricoverare in una struttura del paese xchè non riusciva più ad occuparsene da solo.
La struttura è all’interno del paese perciò nonno ci passava molto tempo…insomma solo la notte non era presente…durante il giorno ci passava diverse ore,la faceva mangiare le portava i cambi di biancheria..insomma era sempre lì e la cosa pur con immenso dispiacere era sopportabile…ma il giorno in cui è morta è successa una cosa molto strana…hanno aspettato un bel po’ prima di chiamare mio nonno (che era andavo via poco prima x andare a pranzo e riposare un po’) ,per comunicargli che la nonna aveva avuto un attacco di cuore ed era morta…hanno aspettato due ore…
Appena nonno l’ha saputo si è precipitato lì.. ci avrà messo mezz’ora a chiamare l’impresa delle pompe funebri (un suo caro amico), tirare fuori la macchina dal garage e raggiungere la clinica…
Ma una volta che è arrivato lì, quasi contemporaneamente alla ditta che aveva chiamato… ha trovato la sorpresa!!!!
Davanti alla stanza di nonna si erano piazzati due energumeni che non volevano far entrare nessuno…indovinate un po’ xchè?
La direttrice della clinica aveva la sua di impresa…se non volevi usufruire del pacchetto tutto compreso dovevi pagare la buona uscita ai gorilla…Evil or Very Mad
Allora…il nonno, nonostante i suoi anni, è ancora molto deciso nei modi ( il Visir l’ha conosciuto)…era pure disperato perché aveva perso sua moglie…la fortuna di questi loschi figuri è stata che il fucile da caccia appresso non l’aveva…che l’impresario amico di mio nonno non si è fatto intimidire…che probabilmente hanno capito che non era aria…è finito tutto con una semplice prova di forza vecchia maniera…qualche velata minaccia e via…ma se nonno fosse stato meno deciso…se il suo amico non fosse stato onesto e non gli avesse dato man forte…secondo voi come finiva?

_________________
Tutti muoiono...alcuni prima...ed è un peccato....altri dopo...ed è un peccato uguale...
Prima Pensa,Poi Parla,Poichè Parole Poco Pensate Portano Pena....
avatar
taita

Numero di messaggi : 181
Data d'iscrizione : 11.03.08
Età : 47
Località : Portoferraio

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Dalla cronaca di tutti i giorni….vogliamo parlarne?

Messaggio  Luigi_Rispoli il Mer 23 Apr 2008 - 21:02

Il video del piccolo Riccardo, dal TG 5 "l' indignato speciale:

mms://mediaset.wmod.llnwd.net/a2695/e1/tg5/servizi/2008/04/230408_indignato.wmv
avatar
Luigi_Rispoli

Numero di messaggi : 69
Data d'iscrizione : 12.03.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Dalla cronaca di tutti i giorni….vogliamo parlarne?

Messaggio  visir il Lun 28 Apr 2008 - 15:23

TENEWS ODIERNO:
"CAMPI DA TENNIS, UNA VECCHIA SERVITU' DA ABOLIRE"
LA MINORANZA: "DELIBERA 2005 ILLEGITTIMA, IL SINDACO CHE NE PENSA?"
Sui campi da tennis comunali di Marciana Marina vige una servitù d'uso a favore di un privato, che può utilizzarli gratuitamente per un'ora al giorno. E’ quanto sostiene, documenti alla mano, la minoranza consiliare: la servitù è il risultato di una delibera del 2005 della giunta municipale assunta - secondo De Fusco, Terreni, Mazzantini ed Adriani - in difformità agli indirizzi del Consiglio comunale in questa specifica materia. I consiglieri della minoranza considerano illegittima l'imposizione di questa servitù ed hanno proposto una interpellanza al sindaco per sapere se anche la nuova giunta, insediatasi un anno fa, condivide l'operato della vecchia e accetta quella che definisce una “anacronistica imposizione” o “se piuttosto non intende abolirla nel quadro di una generale sistemazione della gestione degli impianti sportivi”.

non ho nessuna presclusione per la minoranza di MM: de Fusco è il pediatra dei miei figli e con lui sono sempre stato in eccellenti rapporti personali, fin da quando era Sindaco. Questa è però la seconda, a voler essere parchi, interpellanza cretina. L'altra era sugli ailanti (se a qualcuno interessa vi spiego il perchè era cretina..). fare opposizione va bene, scassare la fava sempre comunque e su tutto, no. poi, se si perdono le elezioni, si pianga sè stessi.
avatar
visir

Numero di messaggi : 267
Data d'iscrizione : 10.03.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Dalla cronaca di tutti i giorni….vogliamo parlarne?

Messaggio  marco il Lun 28 Apr 2008 - 21:45

questa cosa l 'ho letta anch 'io ma non l 'ho capita.tu sembri più nell 'argomento:mi potresti aiutare a capire meglio per favore?


ah!se mi spieghi anche quella degli ailanti perché mi interessa!
avatar
marco

Numero di messaggi : 4
Data d'iscrizione : 21.04.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Dalla cronaca di tutti i giorni….vogliamo parlarne?

Messaggio  visir il Mar 29 Apr 2008 - 10:33

Caro marco, non sono "nell'argomento": mi baso solo sulla logica.
Vedi, a mio parere, amministrare bene una nazione o un piccolo paese dovrebbe essere abbastanza facile (in teoria, ovvio).
L'unica vera difficoltà consiste nell'essere equilibrati, perche inevitabilemente, per fare l'interesse della maggioranza, a volte si toccano piccoli interessi privati. Esempio: se per accudire i giardini pubblici si comprano faraoniche palme costosissime e magari poco adattabili, si fa il male del paese ma "il bene".... del venditore di palme... e spesso, di rimbalzo, anche quello del sindaco o dell'assessore... e ci siamo capiti...

ora, le cose importanti sono altre: nel caso specifico, è fortissimamente probabile che quell'ora di tennis sia stata concessa al privato in questione grazie ad accordi parzialmente risarcitori: è improbabile che sia semplicemente un cugino del sindaco precedente cui è stato fatto un regalo. presumibilmente, il tizio era magari prtoprietario di un terreno espropriato, o qualcosa del genere. Fare le pulci su una fesseria del genere non è volere il bene del paese: è solo scassare le palle alla giunta per principio.

e veniamo agli ailanti. sonop stati abbattuti due vecchi alberi. siccome nessuno si diverte ad abbattere alberi per puro gusto, è probabile che ci fosse un motivo... e infatti, la giunta di MM ha detto che erano marci e pericolanti. la minoranza, senza contestare nel merito, protesta, dice che sono piante li da 50 anni... e aggiunge il carico: e allora, cosa fate per evitare il proliferare di questa pianta infestante? vedi, l'ailanto è "infestante" solo in certi casi, dove insidia la vegetazione autoctona (come a montecristo), non è "buono" o "cattivo". la discussione avrebbe avuto senso se avessero detto: sono piante belle e sane, che cazzo le abbattete a fare? ma, purtroppo per loro, è improbabile fossero belle e sane: basta leggere su internet, e scoprire che l'ailanto... VIVE POCO!! E CHE PROPRIO I 50 ANNI SONO UN LIMITE MASSIMO!!!

Insomma: fare opposizione è doveroso, in democrazia. Ma rompere sulle fesserie è inutile, demagogico e spesso solo controproducente. Very Happy
avatar
visir

Numero di messaggi : 267
Data d'iscrizione : 10.03.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Dalla cronaca di tutti i giorni….vogliamo parlarne?

Messaggio  visir il Mer 30 Apr 2008 - 10:47

..niente, a MM non sanno come passare il tempo:
da elbareport di ieri: Interpellanza sul nucleare della lista civica di Marciana Marina
.... segue una premessa lunghissima..... e quindi:
Il Consiglio comunale di Marciana Marina delibera
di dichiarare su proposta di Legambiente il comune "territorio contrario alla produzione e all'uso di energia nucleare", di vietare su tutto il territorio comunale l’installazione di centrali che sfruttino l’energia atomica e di garantire la massima trasparenza e partecipazione nell’eventuale processo di individuazione di siti di stoccaggio per le scorie derivanti dal decommissioning delle centrali dismesse dopo il referendum del 1987 sul territorio.

ok, vanno fatte anche le cose simboliche, specie se c'è ancora chi parla di centrali (idea tanto demenziale quanto irrealizzabile: ma vi immaginate le proteste, ovunque si supponga di piazzare una bella centralozza??)
ma... chiccazzo vuole fare centrali a MM??? è un po? come fare una delibera del tipo: in tutto il territorio comunale, è tassativamente vietata la caccia al Panda, l'uso delle racchette da neve in agosto, la realizzazione di basi missilistiche non appartenenti a paesi Nato, nonchè l'allevamento di foche da pelliccia...... Shocked

.. e vediamo invece questa notizia:

UN IMPIANTO FOTOVOLTAICO ALL'ITC "CERBONI"
RISPARMIO ENERGETICO: UN PIANO DELLA PROVINCIA PER LE RINNOVABILI
Sarà realizzato un impianto fotovoltaico all’Itc Cerboni di Portoferraio. La Provincia avvierà un programma di interventi per la riconversione degli impianti termici delle scuole di pertinenza provinciale, con impianti che utilizzano fonti rinnovabili come il solare termico e il fotovoltaico.

Ecco... questa dovrebbe essere legge obbligatoria ovunque..... Very Happy
avatar
visir

Numero di messaggi : 267
Data d'iscrizione : 10.03.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Dalla cronaca di tutti i giorni….vogliamo parlarne?

Messaggio  Luigi_Rispoli il Mer 30 Apr 2008 - 11:33

Mi chiedo e vi chiedo: "Ma sti personaggi sono piovuti dalla luna o da qualche altra galassia? ma cosa avemo fatto di brutto per meritarceli? Co tutti i problemi che ci sò su questo scoglio se ne vengono con ste uscite del cavolo.
avatar
Luigi_Rispoli

Numero di messaggi : 69
Data d'iscrizione : 12.03.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Dalla cronaca di tutti i giorni….vogliamo parlarne?

Messaggio  taita il Mer 30 Apr 2008 - 13:04

no Luigi...non vengono da altre galassie...li abbiamo cercati noi...con il lanternino....perchè normalmente dementi del genere aggiro non se ne trovano....quello che però non capisco...se li abbiamo messi noi dove sono e continuano a dire castronerie a sfare...ma una bella pedata nel culo? senza aspettare la fine del mandato? e al loro posto mettere gente solo dopo aver fatto un bella radiografia alla testolina?
Io mi ci incazzo...anche se non serve a nulla...ma è mai possibile che se io vengo assunta da qualcuno x svolgere un dato compito e non ne sono all'altezza vengo licenziata e sti tonti bisogna aspettare un tot di anni x mandarli a casa in modo da dare loro il tempo di fare più danni possibili? sempre che ci vadano poi...perchè sembra che vengano contagiati tutti dalla stessa strana malattia...la POLTROCULITE CRONICA!!!!!

_________________
Tutti muoiono...alcuni prima...ed è un peccato....altri dopo...ed è un peccato uguale...
Prima Pensa,Poi Parla,Poichè Parole Poco Pensate Portano Pena....
avatar
taita

Numero di messaggi : 181
Data d'iscrizione : 11.03.08
Età : 47
Località : Portoferraio

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Dalla cronaca di tutti i giorni….vogliamo parlarne?

Messaggio  molecular il Dom 11 Mag 2008 - 13:35

fatto di cronaca.........
oggi a bassano del grappa ci sara una pacifica invasone......
si calcola che raggiungeranno bassano circa 400.000 penne nere (col pensiero ci saro anche io), che come tutti gli anni s' incontrano per la tadizionele adunata nazionale degli alpini........
purtroppo io nn ci son riuscito ad andare ma vi assicuro che una sensazione di fratellanza e allegria che nn la si trova da nessun' altra parte... ( come disse un vecio.... in mezzo a noi c'e gente di destra, di sinistra,bravi,brutti e cattivi.... ma la cosa importante che siamo tutti alpini....)
e con il pensiero rivolto a loro dico......
W gli alpini
http://it.youtube.com/watch?v=NSSLJvu7pwk
http://it.youtube.com/watch?v=jHLMbIo0uj0

_________________
siamo ignoranti ma l'educazione c'e l'hanno imparata!!!!!! ( Fero )
avatar
molecular

Numero di messaggi : 216
Data d'iscrizione : 10.03.08
Età : 40
Località : quà e là

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Dalla cronaca di tutti i giorni….vogliamo parlarne?

Messaggio  visir il Dom 11 Mag 2008 - 14:24

..e per tutte le numerose fan..... il grande molecola in una foto scattata allo scorso raduno....



ps: non siate maliziose... il rosso in volto è dovuto ad una pescata fatta con me tre giorni prima: Mol è totalmente ASTEMIO!
avatar
visir

Numero di messaggi : 267
Data d'iscrizione : 10.03.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Dalla cronaca di tutti i giorni….vogliamo parlarne?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum